Le nostre ricerche

Da giugno 2018, grazie all’impegno di ragazzi universitari, cerchiamo la ricetta per la seedball perfetta. A tal scopo ci poniamo domande alle quali cerchiamo di dare risposta attraverso test di germinazione e di crescita in ambienti controllati.

Fino ad ora, le domande a cui abbiamo dato risposta sono le seguenti:

  • Le seedball sono in grado di far germinare dei semi?
  • Quali sono i rapporti ottimali di argilla/terra?
  • Può essere utile inserire idroretentori all’interno delle seedball?

Attualmente sono in corso diversi test che risponderanno a nuove domande e ci porteranno sempre più vicini alla ricetta per la seedball ideale.

Le domande alle quali vogliamo dare una risposta nel breve termine sono le seguenti:

  • Può essere utile inserire micorizze all’interno delle seedball?
  • Quantità dei semi: meglio pochi o tanti semi dentro ogni seedball?
  • Può essere utile inserire nuovi materiali, diversi dalla terra classica?
  • Test in campo aperto: verificare l’efficacia delle seedball in campo aperto, laddove le variabili diventano molte di più.

Per qualsiasi curiosità, puoi scriverci utilizzando la sezione contatti!